I Migliori VPN per Netflix: come sbloccare qualsiasi catalogo Netflix nel 2022

Ottieni il massimo dal tuo abbonamento Netflix. In questa guida daremo un’occhiata a come usare un VPN per sbloccare qualsiasi libreria, da Netflix USA a Netflix Giappone.

Di: Flixboss 14 aprile, 2022

Netflix ha visto una crescita incredibile negli ultimi tempi ed ora il servizio di streaming è disponibile in più di 190 paesi. Il catalogo di film e serie TV disponibili è stato esteso e contiene attualmente più di 15000 titoli. Questa dovrebbe essere una notizia fantastica per malati di Netflix come noi, ma sfortunatamente non lo è. A causa del sistema di licenze la maggior parte del contenuto prevede limitazioni geografiche ed è visualizzabile solo in determinate regioni. 

Ciò significa che ci è permesso vedere esclusivamente i titoli che Netflix ha concesso in licenza per il nostro paese – una piccola parte del catalogo completo.

Tuttavia, c’è un trucco che consente di aggirare le limitazioni geografiche della maggior parte dei servizi di streaming, tra cui Netflix. Usando un VPN è possibile cambiare la tua regione e avere accesso al catalogo di qualsiasi paese, raddoppiando o persino triplicando la quantità di film e serie TV che ti è possibile guardare.

In questa guida ti spiegheremo come funziona un VPN, ciò che rende un VPN per Netflix valido e ti mostreremo la lista dei nostri 5 VPN preferiti che al momento funzionano con Netflix. 

Come un VPN sblocca Netflix

Prima di esplorare la lista dei VPN, vediamo rapidamente come funziona un VPN e ciò che fa effettivamente per aggirare le limitazioni geografiche predisposte dalla maggior parte dei servizi di streaming. 

In breve, un servizio VPN ti permette di navigare in rete indirizzando i tuoi dati attraverso uno dei server di proprietà del provider VPN, situato in un altro paese. In questo modo al sito a cui stai tentando di accedere appare che tu ti stia connettendo da un’altra posizione. 

Nel caso dei servizi di streaming, i tuoi dati non vanno direttamente dal tuo computer verso Netflix bensì dal tuo computer verso il server VPN e poi da lì fino al servizio di streaming. Netflix vede la posizione del server VPN e ti mostra il catalogo locale per quel paese invece che per il tuo. 

Naturalmente ci sarebbe di più da dire, soprattutto se si dovesse analizzare la questione da un lato tecnico, ma questo descrive in grandi linee il funzionamento di un VPN. 

Cosa rende un VPN per Netflix valido?

Possiamo utilizzare qualsiasi servizio VPN per Netflix? Sfortunatamente, la risposta è no. La maggior parte dei VPN sono infatti bloccati, siccome Netflix non è particolarmente entusiasta all’idea che i suoi utenti abbiano accesso a contenuti disponibili in altri mercati.

Sembra che tu stia usando un unblocker o un proxy. Disattiva questi servizi e riprova.

Errore comune quando si usa un VPN bloccato per guardare Netflix

Qui a Flixboss abbiamo intenzione di aiutarti ad ottenere il massimo dal tuo abbonamento Netflix. Per questo motivo testiamo sempre nuovi VPN per vedere quali funzionano e quali no, e quali cataloghi Netflix effettivamente sbloccano. Questi sono i criteri che utilizziamo per valutare un VPN.

Il requisito più importante per un buon VPN è che i suoi server non siano bloccati dal servizio di streaming. Sembra ovvio ma questo requisito esclude la maggior parte delle aziende VPN – solo poche di loro possiedono le risorse necessarie per eludere il divieto VPN di Netflix. 

Inoltre, il provider VPN dovrebbe almeno sbloccare i maggiori cataloghi Netflix: Netflix USA, Regno Unito, Giappone, Germania e Francia. Sbloccarne altri rappresenta un punto a favore e ti darà accesso ad ulteriori produzioni locali (sentito parlare delle soap opere turche?) ma i cinque citati sono il minimo.

Infine, il VPN dovrebbe fornire velocità abbastanza alte per lo streaming in qualità Ultra HD (4K). Secondo Netflix le velocità minime richieste sono 3Mbps per SD, 5Mbps per HD e 25 Mbps per Ultra HD

I migliori VPN per Netflix

Quali VPN usare per Netflix quindi? C’è una lunga lista di provider VPN sul mercato ma in questa guida ne abbiamo scelti cinque che consideriamo le principali alternative quando si tratta di usare Netflix. Ce ne sono anche altri che funzionano, ma secondo noi non sono altrettanto validi, per ragioni di prezzo, numero di cataloghi sbloccati o velocità. Leggi qui sotto le nostre considerazioni su ognuno di questi VPN. 


1. Surfshark (visita il sito)

Migliore VPN per Netflix ed ottimo rapporto qualità-prezzo. Surfshark sblocca più di 30 cataloghi Netflix ad un prezzo molto competitivo. 

Sblocca Netflix: Argentina, Australia, Belgio, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Corea del Sud, Filippine, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, India, Israele, Italia, Messico, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, RAS di Hong Kong, Regno Unito, Singapore, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia

Surfshark è fatto su misura per coloro che usano il proprio VPN specialmente per lo streaming ed è il principale VPN che noi usiamo per Netflix. 

Si parte da €2.20 al mese se si sceglie un piano biennale, nella stessa fascia di due tra i servizi VPN più economici sul mercato: PrivateVPN e Cyberghost VPN. Per quel prezzo Surfshark sblocca più di 30 cataloghi Netflix, inclusi tutti i maggiori e molti dei più piccoli, dandoti accesso ad una grande quantità di film e serie TV. Il numero di cataloghi Netflix accessibili è il più ampio tra tutti i provider VPN, ad eccezione del più costoso ExpressVPN.

Se paragonato al suo rivale meno costoso Private VPN (che sblocca 25 paesi Netflix) la principale differenza è che Surfshark include i maggiori cataloghi Netflix europei: Germania, Francia, Italia e Spagna. Questo è un grande punto a favore di Surfshark, siccome ci sono più possibilità che tu voglia guardare qualcosa disponibile su Netflix Germania, la libreria Netflix più ampia, piuttosto che su Netflix Ucraina per esempio. 

Durante i nostri test la maggior parte dei cataloghi previsti sono stati sbloccati senza problemi e le velocità erano sempre abbastanza buone da poterne usufruire in qualità 4k senza interruzioni. L’unico paese con cui abbiamo riscontrato occasionalmente problemi è il Canada – quindi per Netflix Canada suggeriamo ExpressVPN come migliore opzione dato che la loro app e i loro server hanno sempre funzionato per noi lì.

Applicazioni client native sono disponibili per il download su tutti i sistemi operativi e c’è un’estensione del browser disponibile per Chrome, Firefox ed Edge. Queste app sono paragonabili ad altri servizi VPN per la facilità d’uso: si tratta di fare il login, scegliere dalla lista il server a cui sei interessato e l’app si connetterà.

Surfshark Windows - Netflix Australia
L'app di Surfshark per Windows, pronta allo streaming di Netflix Australia.

Se vuoi usare Surfshark su una piattaforma in cui l’app non è disponibile (alcune Smart TV, Apple TV o console) puoi configurare il VPN direttamente sul tuo router o utilizzare una funzione chiamata “Smart DNS”. Con quest’ultima opzione la configurazione è leggermente più complicata perché devi cambiare i tuoi server DNS, ma una volta completata ti permette di accedere a Netflix USA e ad altri servizi di streaming americani senza usare nessuna applicazione. Altre regioni non sono al momento supportate purtroppo ma speriamo che vengano aggiunte in futuro. 

Un’ultima cosa da aggiungere riguardo Surfshark che ci è piaciuta molto è che dà la possibilità di usare il VPN simultaneamente su un numero illimitato di dispositivi. Altre aziende VPN ne limitano l’uso da 3 a 10. Questa è una caratteristica molto utile se hai una famiglia allargata in cui tutti possiedono molteplici dispositivi o se vuoi condividere il VPN con i tuoi amici.

Nel complesso, Surfshark fornisce il miglior rapporto qualità-prezzo quando si tratta di sbloccare film e serie TV online. Questo, combinato con la quantità di cataloghi a cui dà accesso, lo rende la nostra prima scelta per lo streaming di Netflix. 

---

Prezzo: a partire da €2.20 al mese (clicca qui per vedere l’offerta attuale)
Garanzia di rimborso: 30 giorni
Numero di dispositivi simultanei: illimitato
Piattaforme supportate: iOS, Android, Mac, Windows, Amazon Fire TV, Android TV, estensioni browser per Chrome, Firefox, Edge e Linux
Funziona anche con: RaiPlay, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, DAZN, BBC iPlayer, ITV, Hotstar, YLE Areena e molti altri.

Sblocca 30 cataloghi Netflix Dispositivi simultanei illimitati Ottieni due mesi extra gratuiti usando il nostro link
Visita Surfshark

2. NordVPN (visita il sito)

Questo rinomato ed affidabile provider VPN rappresenta una scelta valida per lo streaming di Netflix. A partire da €2.99 al mese sblocca 14 regioni Netflix.

Sblocca Netflix: Australia, Brasile, Canada, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, India, Italia, KO, Paesi Bassi, Regno Unito, Spagna, Stati Uniti

Un gigante nell’industria VPN, NordVPN è uno dei più rinomati provider e uno di quelli maggiormente associati allo streaming di Netflix. La loro infrastruttura di rete è attiva dal 2012, il che significa che hanno un ampio team di assistenza clienti e migliaia di server disponibili in 60 paesi che forniscono grandi velocità e sono altamente affidabili. 

Nei nostri test abbiamo constatato che 14 paesi Netflix sono supportati con velocità abbastanza alte per lo streaming 4k. C’è un buon mix di regioni sbloccate, con la maggior parte dei cataloghi Netflix più ampi a disposizione, dando accesso ad una offerta variegata di contenuti. Come con Surfshark abbiamo riscontrato occasionalmente problemi con i server, ma solitamente basta cambiare server o paese per risolvere. NordVPN si è dimostrato piuttosto efficace per sbloccare servizi di streaming locali e più piccoli.

Il prezzo, solo leggermente più alto di quello della nostra prima scelta, Surfshark, lo rende una grande opzione se vuoi guardare in streaming Netflix ma anche se necessiti di un VPN per altri motivi (lavoro forse?) grazie alla sua velocità, affidabilità e capacità di sbloccare altri servizi di streaming. 

NordVPN dispone di una garanzia di rimborso che ti permette di usarlo per 30 giorni e ricevere indietro l’intera somma se non dovessi essere soddisfatto.

---

Prezzo: a partire da €2.99 al mese (clicca qui per vedere l’offerta attuale)
Garanzia di rimborso: 30 giorni
Numero di dispositivi simultanei: 6 dispositivi
Piattaforme supportate: Android, iOS, Mac, Windows, Linux, Amazon Fire, Android TV, estensioni browser (Chrome, Firefox, Edge)
Funziona anche con: Hulu, Prime Video, Disney Plus, DAZN, BBC iPlayer

Sblocca 14 cataloghi Netflix Affidabile e con un eccellente servizio clienti Risparmia il 67% sul piano biennale usando il nostro link
Visita NordVPN

3. ExpressVPN (visita il sito)

Migliore VPN premium per Netflix. Estremamente affidabile e con più di 3000 server disponibili che sbloccano quasi tutti i cataloghi di Netflix. 

Sblocca Netflix: la maggior parte dei paesi. ExpressVPN non pubblica una lista ufficiale ma nei nostri test tutte le regioni Netflix più ampie e la maggior parte delle più piccole sono risultate sbloccate.

ExpressVPN è un nome che si sente spesso citare quando si parla di sbloccare Netflix con un VPN. Questo non si tratta di un caso – è uno dei maggiori e più rinomati provider VPN al mondo ed è in circolazione dal 2009. Ha perciò avuto a disposizione molto tempo per estendere il numero di regioni supportate e perfezionare gli elementi tecnici.

Nella maggior parte delle recensioni che si trovano online, ExpressVPN è spesso collocato nei primi posti ed è visto come un ottimo VPN per Netflix e per lo streaming in generale. Lo abbiamo potuto confermare anche noi: si è dimostrato il VPN più affidabile per lo streaming di Netflix. Mentre altre applicazioni VPN non sono state in grado occasionalmente di sbloccare una determinata libreria, ExpressVPN ha sempre funzionato senza alcun problema.

Il vantaggio principale che possiede rispetto ad altri VPN è il grande numero di server disponibili. Con più di 3000 server tra cui scegliere in 94 paesi, se uno di questi viene bloccato da Netflix puoi semplicemente connetterti ad un altro nello stesso paese e continuare a guardare. 

Le applicazioni sono disponibili su tutte le piattaforme e funzionano tutte in modo molto semplice. Si tratta di selezionare un server nel paese da te scelto, cliccare su “connetti”, andare su Netflix ed avviare lo streaming. Per quanto riguarda dispositivi che non possono installare un VPN, come per certe Smart TV e console, dispone di qualcosa chiamato MediaStreamer DNS. Lo si può configurare direttamente sul proprio router ed una volta completato è possibile guardare Netflix USA su ogni tipo di dispositivo.

Lo stile semplice di ExpressVPN: scegli il paese che desideri e clicca sul pulsante per connetterti.

Un aspetto negativo di ExpressVPN è che non permette di utilizzare il VPN su 5 dispositivi simultaneamente. Per molte persone questo non è un problema, ma può diventarlo se si possiedono molti dispositivi o se si vuole condividere il servizio con famiglia o amici.

Secondo noi ExpressVPN è l’opzione premium di cui dovresti usufruire se vuoi avere accesso in modo sicuro a praticamente tutto ciò che Netflix ed altri servizi di streaming hanno da offrire. Il prezzo richiesto è un po’ più alto degli altri servizi VPN, ma include la maggiore disponibilità di server con le velocità più alte. Alla fine, questo è ciò che conta.

---

Prezzo: a partire da 6.67$ al mese (ottieni 3 mesi gratuiti con un piano di 12 mesi usando questo link)
Garanzia di rimborso: 30 giorni
Numero di dispositivi simultanei: 5 dispositivi
Piattaforme supportate: iOS, Android, Windows, MacOS, Linux, Amazon Fire, Android TV, Roku, Chromecast, estensioni browser (Chrome, Firefox, Edge)
Funziona anche con: HBO, Hulu, Amazon Prime Video, Disney+, BBC iPlayer, AppleTV+, ESPN+, ITV Player, Showtime, Sky Go, Discovery+

VPN premium che sblocca quasi tutte le regioni Netflix Estremamente affidabile, raramente viene bloccato Ottieni 3 mesi extra gratuiti usando il nostro link
Visita ExpressVPN

4. PrivateVPN (visita il sito)

Il VPN più economico per Netflix. Sblocca 25 cataloghi.

Sblocca Netflix: Argentina, Australia, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Corea del Sud, Emirati Arabi Uniti, Filippine, Giappone, India, Indonesia, Israele, Malaysia, Messico, Nuova Zelanda, Regno Unito, Russia, Singapore, Stati Uniti, Taiwan, Thailandia, Turchia, Ucraina, Vietnam

PrivateVPN è una azienda svedese che fornisce un VPN ad alta velocità e si focalizza su privacy ed anonimato. Grazie alla legislazione svedese non è obbligata a registrare il traffico, per cui rappresenta un’opzione attraente se sei interessato a questo genere di cose.

Per quanto riguarda i prezzi è il VPN con i costi più bassi tra quelli che abbiamo testato con Netflix, garantendo comunque l’accesso a 25 regioni Netflix. Tra queste sono incluse USA, Giappone e Regno Unito, tuttavia è importante notare che nessuno dei cataloghi europei è disponibile. Se vuoi guardare Netflix Germania o Francia ti consigliamo piuttosto Surfshark. Se sei invece soddisfatto della lista di paesi, questo VPN sblocca moltissimi titoli per soli due dollari al mese. Un affare, no?

Simile agli altri VPN, PrivateVPN offre una garanzia di rimborso di 30 giorni.

---

Prezzo: a partire da €1.81 al mese (clicca qui per vedere l’offerta attuale)
Garanzia di rimborso: 30 giorni
Numero di dispositivi simultanei: 10 dispositivi
Piattaforme supportate: Windows, Ios, Android, MacOS, Amazon Fire TV
Funziona anche con: Hulu, Amazon Prime Video, Disney Plus, DAZN, BBC, HBO, Fox, CBS, USTVNow, ESPN, NBC Sports

Sblocca 25 cataloghi VPN meno costoso che funziona con Netflix Risparmia l’85% su un piano triennale
Visita PrivateVPN

5. CyberGhost (visita il sito)

Ottima opzione economica con un’applicazione facile da usare. Sblocca i principali cataloghi Netflix. 

Sblocca Netflix: Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito, Stati Uniti

Per ultimo, CyberGhost. Questo VPN si concentra principalmente su anonimato e privacy (da qui il nome) ma funziona anche molto bene per lo streaming di Netflix. 

CyberGhost supporta sei regioni Netflix: Netflix USA, Regno Unito, Germania, Italia, Francia e Giappone. Potrebbe sembrare un cattivo affare rispetto alle altre opzioni citate, ma bisogna ricordare che queste sono le regioni Netflix più ampie che con maggiore probabilità includono qualcosa che saresti interessato a guardare. Per la maggior parte delle persone questo è più che sufficiente, ma se vuoi guardare qualcosa dal gusto più esotico dovrai scegliere un’altra app.

Il prezzo per un abbonamento mensile è uno dei più bassi a poco più di 2 dollari e dispongono inoltre di abbonamenti della durata fino a 3 anni. Se sei pigro come noi e non vuoi dover rinnovare il tuo abbonamento ogni anno questa è una buona opzione. 

Un altro motivo per cui ci piace il VPN di CyberGhost e per cui lo abbiamo inserito in questa lista è la sua ottima applicazione. Questa include una tab chiamata “For Streaming” dove tutti i server ottimizzati per lo streaming sono raggruppati. Ti lascia filtrare l’elenco direttamente da Netflix o da altri servizi di streaming. Questa è una fantastica caratteristica che vorremmo fosse implementata da altri VPN siccome aiuta a trovare un server più rapidamente e sei anche stimolato a dare un’occhiata ad altri servizi di streaming di cui non sei a conoscenza. 

"For streaming" ti permette di trovare rapidamente un server ottimizzato per il servizio di streaming che desideri guardare.

Crediamo che CyberGhost sia un VPN interessante in grado di soddisfare molte persone. Non è la nostra prima scelta per lo streaming di Netflix ma grazie al prezzo basso e alla semplicità dell’app si merita l’ultimo posto nella nostra lista dei 5 migliori VPN per Netflix.

---

Prezzo: a partire da €1.89 al mese (clicca qui per vedere l’offerta attuale)
Garanzia di rimborso: 45 giorni
Numero di dispositivi simultanei: 7 dispositivi
Piattaforme supportate: iOS, Android, Windows, MacOS, Linux, Amazon Fire, Android TV, estensioni browser (Chrome, Firefox)
Funziona anche con: HBO, BBC iPlayer, NBC, CBS, Channel 4, ZDF, FoX, RTL, Rai Play, Hulu, ESPN+, Disney+, Amazon Prime Video

Sblocca i principali cataloghi Netflix Applicazione molto facile da usare Garanzia di rimborso di 45 giorni
Visita CyberGhost

Altre cose da tenere a mente quando si usa Netflix con un VPN

La lista qui sopra dovrebbe fornire una buona panoramica dei migliori VPN per Netflix e delle loro differenze. Ci sono una serie di cose che è buono sapere indipendentemente da quale VPN si scelga alla fine.

  • Non tutti i contenuti su Netflix saranno disponibili con l’audio o con i sottotitoli a cui hai accesso solitamente sulla versione del tuo paese. In base alle tue abilità linguistiche questo potrebbe non essere un problema, così come potrebbe rappresentare una piccola seccatura se non un enorme fastidio. Prova a guardare un anime su Netflix Giappone senza sottotitoli, per esempio, sei in grado di seguire la trama?
  • A volte quando accedi a Netflix con il tuo VPN ti accorgerai che non puoi guardare nulla nel catalogo del paese da te scelto. Purtroppo, ciò è inevitabile siccome Netflix blocca gli intervalli IP identificati come VPN. Ciò che devi fare quando questo accade è provare ad utilizzare un altro server nello stesso paese o, in caso questo non funzioni, contattare il servizio clienti del VPN che ti può aiutare a risolvere il problema.
  • É ormai prassi comune nell’industria VPN quella di fornire un periodo di prova di almeno 30 giorni, il che significa che puoi testare il servizio senza rischi e ricevere un rimborso completo in caso non dovessi rimanerne soddisfatto. Se un provider VPN non risulta adatto alle tue necessità, non farti problemi a cancellare l’abbonamento e a provarne un altro.

Come usare un VPN con Netflix

Usare un VPN per sfogliare il catalogo Netflix di un altro paese non è complicato. Qui ci sono alcune semplici istruzioni da seguire passo passo:

1) Comincia iscrivendoti ad un servizio VPN. Al momento ExpressVPN, una delle nostre prime scelte, dispone di un’ottima offerta che garantisce 3 mesi extra gratuiti se ci si iscrive tramite il nostro link (in questo modo aiuti anche a supportare questo sito siccome guadagneremmo una piccola commissione – grazie!)

2) Scarica e installa l’applicazione del VPN sul tuo computer, cellulare o tablet.

3) Apri l’applicazione del VPN, fai il login e seleziona il paese da cui desideri navigare. La tua connessione di rete sarà cambiata e tutto il tuo traffico sarà indirizzato attraverso un server nel paese da te selezionato.

4) Avvia Netflix. La selezione di film e serie TV dovrebbe ora corrispondere a quella del paese scelto.

Tutto qui! Se vuoi sfogliare il catalogo o vedere quali sono le novità in una versione di Netflix di un altro paese puoi continuare ad usare questo sito. Basta selezionare un’altra bandiera nella barra dei menu in alto per cambiare paese. In ogni pagina aggiungiamo maggiori dettagli per ogni titolo oltre a scrivere in quali paesi è disponibile.

Posso usare un VPN gratuito per Netflix?

Ci sono molti VPN gratuiti disponibili ma purtroppo la maggior parte di questi non ti permette di guardare Netflix in streaming. Netflix blocca aggressivamente server e numeri IP che appartengono a VPN e solo alcuni provider VPN possiedono le risorse per stare al passo. Montare nuovi server richiede un investimento per cui le aziende sono costrette a far pagare l’accesso.

Fortunatamente, è possibile testare un VPN gratuitamente per almeno 30 giorni. Tutti i servizi da noi testati garantiscono il rimborso in caso non ne fossi soddisfatto.

Clicca qui per provare Surfshark gratis per 30 giorni.

Clicca qui per provare NordVPN gratis per 30 giorni.

Clicca qui per provare ExpressVPN gratis per 30 giorni.

Clicca qui per provare PrivateVPN gratis per 30 giorni.

Clicca qui per provare CyberGhost gratis per 45 giorni.

---

Sei arrivato fin qui! Che bello! Speriamo che questa guida ti possa aiutare dopotutto a trovare un buon VPN da usare con Netflix. È un modo semplice per ottenere il massimo dal tuo abbonamento Netflix. C’è un prezzo mensile da pagare, certo, ma aumenta notevolmente il numero di film e serie TV disponibili, perciò se usi regolarmente Netflix è una scelta scontata. 

Inoltre, se ti iscrivi ad un VPN usando uno dei link presenti nell’articolo otterremo una piccola commissione sulla vendita e ci aiuterai a supportare questo sito. Grazie!

Netflix VPN FAQ

  • Qual è il miglior VPN per lo streaming di Netflix?

    Guardando al prezzo e alla quantità di contenuto sbloccato ci verrebbe da dire che Surfshark sia il migliore VPN per Netflix. Gli altri servizi VPN per Netflix rappresentano tutti delle buone opzioni, ma o sono più costosi o non sbloccano lo stesso numero di cataloghi.
  • Perché il catalogo Netflix è diverso da un paese all’altro?

    La risposta breve è che ciò è dovuto al copyright e a questioni di licenza. Ogni titolo sulla piattaforma ha un costo ad esso associato ed economicamente non ha senso che Netflix paghi ogni titolo affinché sia disponibile ovunque.
  • Quale paese ha il catalogo Netflix più ampio?

    Contrariamente a quanto si crede, Netflix USA non possiede il catalogo Netflix più ampio. Prima era così, tuttavia ora che Netflix ha incrementato le produzioni locali alcuni degli altri paesi hanno raggiunto i primi posti.

    Secondo il nostro database la Germania, i Paesi Bassi e il Regno Unito sono i tre paesi principali per numero di titoli (tra film e serie TV). Netflix Germania è in prima posizione per quanto riguarda il numero di film, mentre Netflix Singapore è il primo per numero di serie TV.
  • Usare un VPN è illegale?

    Assolutamente no. Netflix non è molto felice del fatto che le persone lo usano e tecnicamente va contro i loro termini e condizioni, ma non è qualcosa che fanno rispettare attivamente se non cercando di impedire alle aziende VPN di accedere al loro contenuto.
  • Netflix può bloccare il mio account se uso un VPN?

    Teoricamente sì, tuttavia non abbiamo mai sentito parlare di qualcuno a cui sia successo. Ciò che è più probabile è che Netflix continuerà a tentare di bloccare i provider VPN permettendo agli utenti di avere accesso ai cataloghi di altri paesi, mentre i servizi VPN reagiranno montando ulteriori server.
  • Cosa dovrei fare se Netflix non mi lascia accedere quando uso il mio VPN?

    Questo è normale e può succedere a volte, anche con i servizi che abbiamo menzionato sopra. Netflix ha semplicemente rilevato che questo specifico IP appartiene ad un servizio VPN e ha impedito al server di connettersi. Ciò che devi fare in questo caso è provare un altro server nello stesso paese o controllare su questo sito per vedere se il titolo in questione è disponibile in un’altra regione Netflix a cui puoi connetterti. Puoi anche contattare il servizio clienti che quasi sempre è a conoscenza di quali server funzionano attualmente per sbloccare Netflix e quali evitare.
  • Un VPN Netflix può sbloccare altri servizi di streaming?

    Certo! Lo chiamiamo VPN Netflix semplicemente perché i servizi nella nostra recensione fanno parte di un piccolo gruppo di provider VPN in grado di sbloccare Netflix. Questi però funzionano perfettamente anche con altri servizi di streaming: Rai, Prime Video, Disney Plus, BBC iPlayer, Hulu, HBO, chi più ne ha più ne metta.

Vuoi ricevere un riepilogo settimanale dei migliori arrivi su Netflix?

Iscriviti alla nostra newsletter contenente il meglio dei film e delle serie appena aggiunti su Netflix. Non condivideremo la tua email con nessuno.